Multimedia &
Interactive Design

Trasformare uno spazio
in un’esperienza,
creare emozioni
attraverso la tecnologia

Utilizziamo le più avanzate tecnologie multimediali per espandere
il racconto di un prodotto, di uno spazio o di un concetto.
Oltre il semplice spettacolo, progettiamo per fornire un’esperienza aumentata che possa essere memorabile, interessante, divertente
e accessibile, sia reale che virtuale, off-line e on-line.
Creatività e concretezza, ricerca e sviluppo sono il nostro
riferimento costante.

Cosa facciamo

Interactive design   |   3D models   |   Video animation   |   Augmented reality   |   Virtual reality   |   Motion graphics   |   Web design   |   Web strategy   |   Social media marketing

Ciccio pasticcio

Interactive design

Qualsiasi contenuto può essere reso più completo, interessante, esaustivo o divertente attraverso degli strumenti di interattività. Gli utenti possono interagire accedendo a informazioni aggiuntive multimediali o aggiungendo contenuti propri. Progettiamo l’interfaccia grafica e sviluppiamo i contenuti, studiamo e forniamo la tecnologia più idonea per ogni specifica applicazione.

Virtual reality

La realtà virtuale simula la realtà effettiva permettendo di navigare in ambientazioni fotorealistiche in tempo reale, interagendo con gli oggetti presenti in esse. Un sistema totalmente immersivo in cui tutti i sensi possono essere coinvolti. La VR può essere utilizzata attraverso normali schermi o visori, integrati da guanti con sensori o joystick, sia on line che off line.

Augmented reality

La realtà aumentata arricchisce la percezione sensoriale umana mediante informazioni aggiuntive inserite in un ambiente reale. Attraverso tablet o smartphone è possibile visualizzare l’ambiente circostante con all’interno oggetti, persone, grafiche, testi o animazioni virtuali. In questo modo l’utente accede a informazioni aggiuntive  o può contestualizzare elementi non presenti nell’ambiente reale.

Video animation

La video animazione permette di rendere dinamici oggetti o ambiente virtuali costruiti attraverso la moderazione 3D. In questo modo è possibile ricreare elementi che in realtà non esistono (città scomparse, reperti archeologici o prodotti ancora non realizzati) e animarli per consentire una conoscenza migliore, aumentata, stimolante e infinitamente aggiornabile.

Videoprojection

Oltre i normali schermi o videowall la proiezione può espandere le superfici dove riprodurre video, introducendo anche forme inconsuete. Le tecniche applicabili alla videoproiezione sono differenti: attraverso l’uso di sensori di movimento gli utenti possono interagire con la proiezione; con il morphing è possibile rappresentare la trasformazione da un elemento a un altro; l’effetto parallasse crea profondità anche in un’immagine bidimensionale; l’interazione con elementi reali espande la percezione dell’ambiente e degli oggetti.

Holograms

La proiezione olografica è un sistema di comunicazione che permette di ricreare oggetti, contesti e personaggi di qualsiasi dimensione con una resa visiva realistica. Gli ologrammi posso anche interagire con elementi reali creando un dialogo di grande impatto emotivo. È possibile realizzare proiezioni olografiche in teche piccole, medie o grandi, singole o collegate in serie. Oppure mettere in scena ologrammi delle dimensioni di un palco con persone o oggetti in qualsiasi scala.

3D models

La moderazione 3D permette di ricostruire qualsiasi oggetto e ambiente in modo fotorealistico. I campi di applicazione sono numerosi e consentono di  moltiplicare i punti di vista, animare, inserire contenuti, accedere a elementi normalmente non visibili, modificare e replicare. Viene usata sia in fase progettuale dell’industrial e interior design che in qualsiasi ambito comunicativo.

3D scan

Avere un modello virtuale partendo da un oggetto reale consente di possedere uno strumento di comunicazione, studio e archiviazione di grande importanza. Possiamo realizzare scansioni 3D partendo da oggetti di minuscole dimensioni sino ai grandi formati. In questo modo il prototipo può diventare il progetto definitivo, l’opera d’arte può essere conservata e raccontata virtualmente e qualsiasi elemento può venire replicato attraverso la stampa 3D.

Virtual tour

Grazie alla ripresa a 360° ad altissima risoluzione e alla navigazione virtuale è possibile entrare in un ambiente e visitarlo come se si fosse presenti in prima persona. Il virtual tour è fruibile da qualsiasi device o con visore, sia tramite web che in locale. Può essere arricchito di contenuti testuali, immagini e video per approfondire la conoscenza e renderlo ancor più interattivo. Aziende, show room, stand, musei, mostre, appartamenti, negozi… qualsiasi ambiente può essere fatto conoscere e valorizzato attraverso un tour virtuale.

Esempio di tour virtuale “Prima dell’alfabeto”
Esempio di tour virtuale “Il mondo che non c’era”